Voucher inps acquistati presso poste


voucher inps acquistati presso poste

E' previsto un limite giornaliero di acquisto di 5mila euro lordi.
Il committente che non utilizza i buoni lavoro acquistati potrà chiederne il rimborso presso le sedi dellInps).Voucher Inps: come si acquista alla posta?Dal giorno successivo allacquisto, e prima dellinizio della prestazione di lavoro, il datore di lavoro dovrà comunicare allInps il proprio codice fiscale, la swarovski sconti 80 tipologia di attività, i dati del prestatore (nome, cognome, codice fiscale il luogo di lavoro, la data dinizio e fine della prestazione.Imprenditori e liberi professionisti potranno quindi tornare ad acquistare i voucher telematici Inps direttamente alla posta, ma per poterlo fare dovranno essere già registrati sul sito ufficiale dellInps.Voucher Inps: le ultime novità del Jobs Act.Il committente che non utilizza i buoni lavoro acquistati potrà chiederne il rimborso presso le sedi dell'Inps conclude la nota.In Lombardia e Puglia parte la fase sperimentale durante la quale i buoni lavoro saranno in vendita solo nelle due regioni.I Voucher prestampati sono disponibili in tre tagli: Valore nominale, valore netto 10 euro 7,50 euro 20 euro 15 euro 50 footasylum voucher codes june 2018 euro 37,50 euro, una volta acquistati alla posta e prima di essere utilizzati i voucher devono essere preventivamente attivati indicando i dati anagrafici del.Ricordiamo che alla posta è possibile acquistare singoli voucher di importo variabile fino ad un massimo di 200 euro.Nella foto il presidente dell'Inps Antonio Mastrapasqua «da oggi sarà possibile acquistare e riscuotere i buoni lavoro, i cosiddetti voucher, presso tutti gli uffici postali di Lombardia e Puglia.E previsto un limite giornaliero di acquisto.000 euro lordi.Con il messaggio interno dellInps torna invece la possibilità per i liberi professionisti e gli imprenditori di acquistare direttamente in posta voucher telematici Inps.Questa previsione normativa consentiva quindi sono ai committenti privati di acquistare i buoni lavoro presso gli uffici postali.In una nota lInps spiega come sia possibile, da ora, acquistare e riscuotere i buoni lavoro, i cosiddetti voucher, presso tutti i 14mila uffici postali dItalia.Il Jobs Act ha previsto alcune limitiazioni sulle modalità di acquisto dei buoni lavoro.Per accedere, il committente dovrà indicare il proprio codice fiscale e digitare come password il codice identificativo (16 caratteri) di uno dei buoni lavoro acquistati o il Pin assegnato dall'Inps si legge ancora nella nota.«I buoni lavoro potranno essere incassati presso tutti gli uffici postali.Poste Italiane e Inps hanno così esteso la fase sperimentale a tutto il territorio nazionale.Il committente deve comunicare allInps: il proprio codice fiscale o la partita IVA; nome, cognome, codice fiscale del prestatore; il luogo di lavoro, la data dinizio e fine della prestazione.I prestatori potranno riscuotere i buoni lavoro entro due anni dal giorno dellemissione.
Per riscuotere il lavoratore deve presentarsi con la propria tessera sanitaria per la verifica del codice fiscale.





Il datore di lavoro spiega ancora lInps può acquistare i voucher in contanti o tramite Postamat, presentando la tessera sanitaria per la verifica del codice fiscale o comunicando la partita IVA.
E possibile acquistare fino a un massimo di 5 voucher in una sola tranche pagando una commissione pari a 1,50 euro IVA.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap