Voucher regione toscana scuola materna


Gli assegnatari usufruiranno di un contributo che abbatte la retta del nido privato fino ad un massimo di 400 euro mensili.
Comuni toscani che dovranno, prima di presentare domanda alla Regione, adottare uno specifico avviso comunale rivolto a cittadini toscani con bambini in età utile per la frequenza della scuola dell'infanzia.Entro 30 gg dalla pubblicazione samsung galaxy win цена одесса sul Burt della graduatoria di ammissibilità, l'utente deve contattare il Centro per l'Impiego di competenza per fissare un appuntamento per la formalizzazione della presa in carico.2016/2017 ad una scuola dell'infanzia paritaria privata o degli enti locali sita nel Comune; che abbiano un indicatore della situazione economica equivalente (isee) 2016 in corso di validità (con il nuovo modello di calcolo di cui.P.C.M.Non si dovrà procedere all'inoltro dell'istanza in forma cartacea ai sensi dell'art.Il beneficio dei buoni scuola è riconosciuto attraverso una riduzione del costo sostenuto dalle famiglie per le rette, applicata dai soggetti titolari e/o gestori delle scuole dell'infanzia paritarie; per la misura 2 il contributo regionale viene assegnato ai Comuni che lo erogheranno ai soggetti titolari.La domanda per l'accesso ai Buoni scuola 3-6 può essere presentata solo da uno dei genitori taglio bosco ceduo calabria presso il Comune ove è sita la scuola.Destinatari dei progetti comunali viral marketing sono cittadini: residenti in un Comune della Toscana; genitori o tutori di bambini in età utile per la frequenza della scuola dell'infanzia; che abbiano iscritto i propri figli per l'a.s.Voucher formativi DI ricollocazione (sezione A) e voucher formativi individuali (sezione B) Tipologia di percorsi formativi Il voucher formativo di ricollocazione ed individuale può essere richiesto per i seguenti percorsi formativi: a) percorsi professionalizzanti che hanno ottenuto il riconoscimento della Regione Toscana ai sensi della.Modulistica per la compilazione della domanda: Per saperne di più scrivere.1674/2017 sta effettuando una ricognizione fra i servizi educativi privati al fine di individuare dei servizi disponibili a vendere dei posti-bambino da assegnare agli utenti in lista di attesa per il nido comunale che fossero interessati.2017/2018, progetto finalizzato al sostegno alle famiglie per la frequenza delle scuole dell'infanzia paritarie private in esecuzione dei Decreti della Regione Toscana.In caso di mancato contatto con il CPI, salvo le ipotesi di grave e giustificato motivo, l'utente decade dalla graduatoria.Le domande potevano essere presentate entro.Stato di avanzamento della pratica Pubblicazione avviso: Domande: entro il A chi rivolgersi Per informazioni: Servizi Educativi telefono Responsabile del Procedimento Allegati e documenti Altre informazioni utili Dove andare Servizi educativi Sede Via Santa Caterina, 17 (Primo piano) - 59100 Prato PO Telefono: Iscrizione nidi.Le domande dovranno essere presentate in scadenze diverse.Sono previste due tipologie di voucher: voucher formativi di ricollocazione destinati ai soggetti disoccupati interessati dall'assegno sociale per l'impiego ( naspi ) o dalla mobilità - sezione A del bando voucher formativi individuali destinati a soggetti disoccupati, inoccupati ed inattivi o soggetti fuoriusciti da percorsi.Si riporta di seguito il testo dell'avviso e i relativi allegati in formato scrivibile: Decreto Dirigenziale.2287 del ha approvato l'elenco dei cittadini beneficiari dei buoni scuola.s.



Online le graduatorie bimestrali.
Misura 2: di scuole dell'infanzia paritarie private (3-6 anni) convenzionate con le amministrazioni comunali, singolarmente o in forma associata.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap